RSS

Ecco il tuo harem

29 Ott

Harem

Come il mondo dell’investimento azionario anche il mio blog necessita di momenti di riflessione, dove si continua a seguire il mercato per mesi senza effettare operazioni ne di acquisto ne di vendita.

In questi periodi rileggo alcuni dei miei libri preferiti ed alcuni articoli che ho scritto.
Oltre a leggere tutti i documenti pubblicati trimestralmente dalle società che più mi interessano.

Credo sia il momento migliore per scrivere e spiagervi perchè ho scelto di focalizzarmi su piccole o meglio piccolissime società americane e canadesi. E perchè il mercato azionario delle small e micro cap in questo momento è come un harem per un ossessionato dal sesso.

Ho deciso di focalizzarmi sulle società meno capitalizzate, tra le più piccole in circolazione, perchè è molto raro trovare opportunità d’investimento che possano rendere il 15% annuo composto.
E dopo il crollo del mercato azionario del 2008-09 non vedremo più per molti decenni così tante opportunità d’investimento davvero remunerativo in società note ed enormi come Coca-Cola, American Express, Wells Fargo, Google.

In un articolo precedente “Come fare un milione di euro” cercavo di spiegare come un investimento di 10 euro al giorno (€3650 l’anno) con un rendimento del 15% annuo per 25 anni mi permetta di raggiungere 1 milione di euro. Oppure investendo 33.000 euro con un rendimento del 15% annuo per 25 anni.

Capite bene come sia difficile trovare investimenti così remunerativi, e capite come sia difficile aspettare e continuare a credere nei propri investimenti tra alti e bassi per 25 anni.

Abbiamo due scelte, aspettare il prossimo crollo tenendo presente che l’ultimo crollo come quello del 2008-09 è accaduto solo a cavallo del 1929, oppure possiamo focalizzarci su investimenti molto più remunerativi e allo stesso tempo molto più rischiosi valutando  attentamente differenti fattori.

Dopo aver percorso la prima scelta ed ottenuto per diversi anni oltre il 15% annuo, ho deciso un anno fa che per raggiungere l’obiettivo è necessario cambiare strada e intraprendere la seconda strada per ottenere rendimenti anche superiori al 15% annuo.

Negli ultimi 3 mesi, i prezzi delle società meno capitalizzate (capitalizzazione inferiore a 50 milioni di dollari) hanno visto raggiungere minimi rispetto ai multipli che non si vedevano dal 2009.
Eppure i risultati arrivano, i fatturati aumentano, i profitti crescono e i multipli (EV/Revenue, EV/EBITDA,..) sono così bassi che parlare di saldi sarebbe il minimo.
Ed ecco il nostro Harem.

Nei prossimi giorni troverete alcune modifiche nel portafoglio, con new entry e incremento di posizioni già in possesso.

————————————————————————————–

e-mail  info.investire@libero.it

https://finanzacity.wordpress.com/

——————————————————————————————————————–

I contenuti di questo blog non costituiscono sollecitazione all’investimento ne indicazioni di investimento, ed hanno esclusivamente scopo informativo;

Vorresti essere aggiornato sulla pubblicazione di nuovi articoli, CLICCA QUI

——————————————————————————————————————–

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 29 ottobre 2015 in L'investitore Intelligente

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: