RSS
Galleria

Buon investimento: Elevato ritorno sul capitale

25 Mag


Un ottimo investimento può essere identificato dal tasso di ritorno sul capitale.
“Tralasciando la questione del prezzo, l’ideale sarebbe acquistare azioni di un’azienda che reinveste gran parte del capitale guadagnato ad un alto tasso di ritorno.”
Warren Buffett,  Berkshire Hathaway Shareholder Letter 1992

Quando parliamo di capitale, parliamo di capitale proprio (equity).
Ecco come possiamo calcolare il ritorno sul capitale e l’aspettativa di crescita dell’utile:

Johnson & Johnson
JNJ nel 2001 ha un Capitale proprio (shareholders equity) di $24,2 Billioni
Nel 2010 il capitale proprio (shareholders equity) è di $56.6 Billioni
In 10 anni dal 2001 al 2010 JNJ ha investito nel proprio business

$32,4 Billioni (56,6 – 24,2)

Nello stesso periodo l’utile è cresciuto da $5,7 Billioni a $ 13,3 Billioni per un totale di

$7,6 Billioni (13,3 – 5,7)

Se dividiamo l’utile ottenuto in questi 10 anni e il capitale investito, otteniamo il ritorno sul capitale investito.

$ 7,6 / $ 32,4 = 23,46%  (Ritorno sul Capitale Investito)

Ora calcoliamo quanto utile viene reinvestito nel business per poi scoprire l’incremento che posso attendermi sull’utile futuro.

Per fare questo, divido il capitale investito negli utlimi 10 anni per la somma di tutti gli utili dal 2001 al 2010 ($ 98,56 Billion)

$ 32,4 / $ 98,56 = 32,87% (utile reinvestito)

Se JNJ continua ad ottenere nel tempo un Ritorno sul Proprio Capitale del 23,46% e reinveste il 32,87% dell’utile, possiamo aspettarci una crescita dell’utile del 7,7%
23,46% * 32,87% = 0.2346 * 0.3287 = 0.077 = 7,7%  (crescita utile)

A tutto questo dobbiamo aggiungere i dividendi che verranno distribuiti.
Il mercato non tarderà ad accorgersi di un titolo che vede il proprio utile aumentare di quasi 8% con un dividendo del 3,4%

Un consiglio è di valutare la prevedibilità dei dati per capire se il calcolo può essere attendibile o meno. Nel caso di JNJ possiamo notare Utile (Net Income) e Fatturato (Revenue) in crescita costante anno dopo anno tranne piccole eccezioni dovute alla situazione economica generale, questo è un buon segnale di prevedibilità negli anni.

Identificare un buon investimento è il primo passo, ma non basta.
Ora non ci resta che aspettare il prezzo giusto per acquistare.

e-mail info.investire@libero.it

——————————————————————————————————————–
I contenuti di questo blog non costituiscono sollecitazione all’investimento ne indicazioni di investimento, ed hanno esclusivamente scopo informativo;

Vorresti essere aggiornato sulla pubblicazione di nuovi articoli, CLICCA QUI
——————————————————————————————————————–

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 25 maggio 2011 in L'investitore Intelligente

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: